Pubblicato da: pescaturismolumachella | aprile 3, 2012

PESCATURISMO AD ANZIO – il video

 

Annunci
Pubblicato da: pescaturismolumachella | aprile 3, 2012

PESCATURISMO LUMACHELLA – la prima uscita con le reti

Il 31 marzo si è svolta la prima battuta di PESCATURISMO nel mare di Anzio a bordo di LUMACHELLA. Primi ospiti Alessandra ed Enrico, due ragazzi di Roma. La sveglia ha suonato presto per essere alle 6 e mezza in banchina, dove li attendono Aldo, il Capitano, il motore di Lumachella che ronfa sommesso,  il mare calmo e la luce rosata del sole che sta per sorgere. Per il battesimo del mare Aldo aveva gettato le reti (che qui ad Anzio chiamano rezze) al largo del Poligono di Nettuno. Appena arrivati in zona il verricello comincia a lavorare. Poco al di sotto della superficie ecco che appaiono delle sagome bianche: si muovono, sono i primi fragolini. Poi il mare di Anzio sembra volerci far ammirare tutta la sua ricchezza: aluzze (aguglie), le prime marmore della stagione, sogliole, tracine, qualche orata, cefali cerina (quelli con i labbroni). Aldo fornisce ad Alessandra ed Enrico i primi rudimenti di questo difficile mestiere, come liberare i pesci dalle maglie senza rovinarli e come togliere rapidamente gli sconcigli (molluschi ottimi che vengono catturati con un tipo particolare che utilizza delle piccole nasse) dalla rete.

Anche se si esce attrezzati con le reti spesso si torna al porto con un buon bottino di sconcigli (murex)

La pesca era già stata soddisfacente quando la rete ha tirato a bordo un enorme polpo, evidentemente sorpreso mentre stava mangiando dei pesci già catturati. UNA BESTIA ENORME! Talmente enorme che ha sorpreso un pò anche Aldo e il marinaio, che della pesca dei polpi fanno la loro principale attività. Il bottino finale una trentina di chili di pesce e un polpo da 6 kg, davvero niente male. Alessandra ed Enrico partecipano alla spartizione del pescato e prendono l’impegno di partecipare ad altre battute a bordo di Lumachella per conoscere anche gli altri metodi di pesca tradizionale portodanzese, come le coffe o i nassitelli. Poi subito a casa per gli spaghetti con un sugo veloce di fragolino e cozze e altri fragolini in padella insieme al pesce stella, fantastico!

Pubblicato da: pescaturismolumachella | marzo 27, 2012

PESCATURISMO LUMACHELLA AL VIA!

PESCATURISMO LUMACHELLA sta per mollare gli ormeggi!

Uno degli elementi fondamentali della pescaturismo è quello di seguire la stagionalità, in questi giorni il mare di Anzio offre le condizioni migliori per la pesca delle SEPPIE e delle ALICI, mentre cominciano ad apparire le prime MARMORE.

E poi è appena entrata la primavera, la temperatura è diventata più mite, cosa c’è di meglio di godersi il mare mentre il sole sta sorgendo e state sorseggiando un caffè caldo prima di raggiungere i calamenti e issare a bordo il pescato?

Pubblicato da: pescaturismolumachella | febbraio 24, 2012

pescaturismo nel mare di anzio

L’attività di pesca turismo sta per prendere il via!

« Newer Posts

Categorie